Dall’incontro tra Graziano Venturi ed Ezio Rossi nel 1978 viene fondata la società Italmole.

Nel 1988 entra a far parte dell’azienda Ivan Rossi, figlio di Ezio, che assorbendo le conoscenze dei due fondatori e facendo esperienza diretta con grosse vetrerie ha avuto modo di maturare una profonda conoscenza del settore garantendo la continuità nel tempo dell’azienda.

Ezio Rossi, figura fondamentale della crescita di Italmole e punto di riferimento nel mondo del vetro, scompare nel Settembre 2014.

Il segreto di un successo così duraturo è determinato dall’attenzione che ha sempre dato ai propri clienti, portando avanti la filosofia di ricerca tecnologica e grande competenza nel settore.

Il sistema per ottenere questo equilibrio è la struttura snella formata da personale qualificato che lavora a supporto dell'attività, la ricerca continua nello sperimentare nuove formulazioni attraverso una scelta accurata delle materie prime e attenzione alle richieste del mercato.

La partecipazione alle fiere più importanti, cooperazione con i costruttori di macchine e assistenza tecnica personalizzata dei clienti hanno fatto di Italmole un’eccellenza italiana nel mondo.

Oggi Italmole pur mantenendo lo spirito di un’azienda a conduzione familiare è arrivata ad asportare l'80% della sua produzione in tutto il mondo.